HOME
RECENSIONI
INTERVISTE
CONCERTI
BIOGRAFIE
LO STAFF
LINKS
FORUM
SKINS
ZERO DAYS, ZERO SECS

Hate - Intervista ad Adam (guitars, vocals)
Trovarsi faccia a faccia con Adam, cantante/chitarrista dei polacchi Hate, e dirgli che quella che gli avrei fatto sarebbe stata un’ intervista demenziale anziché la solita rottura che annoia tutti, è stato un bell’ affronto. Anche perché lui è arrivato impostato, altezzoso e serio, ed alla mia domanda: “Va bene lo stesso se è un po’ stupida l’intervista?” ha risposto: “Mmm…. Dipende, basta che non sia troppo stupida”. Dopo avergli assicurato che non mi interessava far sapere alla gente quanto fosse metallaro, che da qualsiasi altra parte chiunque può reperire informazioni su di loro e che quindi nessuno si sarebbe interessato ad una intervista seria, il robusto frontman ha accettato.

Intervista a cura di: Fearxes

Hate… cosa odi?
Odio te, per la stupida domanda.
Rispondi con una parola o con una breve fase a ciò che segue:
La fica - Il mio bassista è una fica, al momento.
Dario Argento - Non lo conosco. E’ un giocatore di calcio o cosa?
Le ventenni ancora vergini - E’ un grosso problema. Lo è ad esempio in Polonia, dove il governo ci pone attenzione, limitando questo problema con varie disposizioni.
Il black metal - Qualche anno fa non mi piaceva, ma ora mi sento molto ispirato da alcune band, come ad esempio i Thorns, vengono dalla Norvegia e sono composti da alcuni membri dei Satyricon, Marduk e Immortal; hanno fatto un solo album e lo trovo molto ispirato, fottutamente bello (a chi lo dici, è un capolavoro! E comunque, se non erro, non ci sono mai stato membri dei Marduk, ma in compenso ci ha suonato Bard Faust degli Emperor, n.d. Fearxes). Io mi sento molto ispirato da loro ed attingo validi elementi dalla loro musica, perché quello che fanno gli Hate al momento non è più il classico death metal; abbiamo bisogno di altre influenze da altri stili di metal e da altri tipi di musica. Infatti sentirai questa sera sequenze di nuovi brani che saranno molto diversi dal classico death.
Il gay metal - Il Power e le band che vengono dal nu metal. Io penso che il gay metal sia il nu metal. I Lacuna coil ad esempio sono fottuta merda gay.
In Polonia avete il bidet?
In casa mia non ce l’ho mai avuto, ma penso che lo usino le persone anziane.
Eh ma noi in Italia lo usiamo per lavarci il culo!
Noi ci laviamo in altri modi.
Perché suoni death metal? Sei così carino e calmo…
Non so perché suono death metal, penso sia una domanda difficile. Dodici anni fa io non sceglievo la musica, è come se la musica scegliesse me. Qualcosa del genere. Quando ascoltai cose come il primo album degli Slayer, i Possessed, i Venom, non avevo altra scelta che prendere la chitarra e suonare quella merda. Comunque non sono né carino né calmo. Deve essere uno scherzo.
Preferisci pisciare o cacare?
Preferisco pisciare, impiego meno tempo. Se devi cacare ci metti 20 minuti, ed io preferisco sprecare il minor tempo possibile.
Per chiudere l’intervista, insultami.
Tu suoni in una band gay metal?
No no, in una band death: Sickening.
Non voglio conoscervi. Guarda, non voglio davvero conoscervi. Grazie.

Adam

Fearxes